Archivio mensile:gennaio 2013

Gestione Gare e Fattore K

I CC.PP. sono responsabili di verificare che siano inseriti correttamente i documenti gara nelle pagine del fattore K delle rispettive Società. Ovvero, devono verificare che siano inseriti: Programma Gara con relativa Planimetria e Cronotabella; Dichiarazione del Direttore di Corsa e – ove previsto – del Vice Direttore; Attestazione versamenti della Tassa Federale prevista; Attestazione versamenti dei Diritti di Segreteria Regionale.
I CC.PP. hanno il compito di validare – nella procedura online – i versamenti effettuati dalle Società. Pratica indispensabile per dare corso all’approvazione telematica della gara. (Si richiede per l’espletamento di tale mansione la frequenza di almeno una volta alla settimana).
A tutte le Società si prega di prestare attenzione alla scansione dei documenti e quindi di memorizzarli in bianco e nero (scala di grigi) a bassa risoluzione altrimenti il programma potrebbe avere problemi di caricamento del file.
Si prega pertanto di prendere visione dei manuali presenti sul sito federale

Calendario Amatoriale Agonistico – Riunione Società

Il Comitato Provinciale di MIlano indice una riunione per la definizione del calendario amatoriale 2013, la definizione dei regolamenti delle Challenge 2013 e la loro composizione. La riunione è fissata per Venerdì l Febbraio alle ore 20.30 presso la Sala B del Palazzo Coni in via Piranesi 46, Milano.
Sono invitate tutte le società che intendono organizzare gare nella stagione 2013, inserendole in quelle che saranno le Challenge al momento previste, ovvero la “3^ Challenge System Cars-Claudio Chiappucci-Giro di Lombardia” e il “l° Giro della Provincia di Milano by System Cars”.
Per il coordinamento con Monza Brianza parteciperà anche il relativo Comitato Provinciale

Da sinistra, Isetti, Cozzaglio, il team, Borghetti e Oldani

Da sinistra, Isetti, Cozzaglio, Galbiati, Barlassina, il team, Oldani e Borghetti

Una bell'immagine di tutto il Team

Una bell’immagine di tutto il Team

Una nuova sfida per il Team Galbiati
Incrementati i ragazzini e i Giovanissimi, tra i 35 elementi del sodalizio di Corsico caro a Rossella Galbiati e a Carlo Barlassina figurano, novità assoluta, sei juniores.

Oratorio San Luigi, Corsico, luogo ospitale che già in passato ha visto la presentazione del Team Galbiati. È successo di nuovo quest’anno, sabato 19 gennaio, di fronte a quasi 200 persone. Ottimo clima, grande entusiasmo, forte coinvolgimento degli apparati, con importanti dirigenti, ospiti e sponsor vecchi e nuovi coinvolti per la qualità del Team, i suoi trascorsi, il suo presente e le aspettative.

Niente di nuovo, in apparenza, la piacevole vicenda di ragazzini avviati al ciclismo, con sempre nuovi ingressi e abituali conferme, viste le attitudini di Rossella Galbiati e Carlo Barlassina, educatori di pregio che ogni anno crescono le nuove leve del territorio che costeggia il Naviglio Grande. Invece stavolta, sorpresa di non poco conto, tra i 35 giovani atleti del Team Galbiati, tutti con le loro brave felpe o maglie societarie, figurano ben 6 juniores, recuperati da società che hanno desistito, impossibilitate a reggere la categoria per i suoi oneri crescenti.

Una sfida in più per il Team Galbiati che amplifica le sue ambizioni, mai legate ai risultati ma alla pura soddisfazione di chi pratica la bici in tutta onestà. Nulla di cui dubitare, visti carattere e attitudini di chi li plasma privilegiando il gioco nei più piccoli e la gradualità d’impegno nei più grandicelli. Per lo sbocco professionale, riservato a pochissimi, ci saranno le verifiche a tempo debito.

Felice intuizione, la presentazione dei 35 “adottati quest’anno” è scandita anche dagli alunni delle elementari, una Quinta “C” di simpaticissimi che sfilano sul palco ciascuno con una sensata richiesta. Chiedono che i Comuni, non solo Corsico, agevolino i loro sogni, diano sicurezza a chi va in bici, chiedono che tutti i bambini abbiano diritto a una bici, anche se non c’è scritto nella Costituzione. Destinatari delle frasi sono le persone che contano, sedute in platea: dal politico, il consigliere regionale lombardo Enrico Marcora, alla neoeletta vicepresidente Fci Daniela Isetti, da Adriano Borghetti del Comitato Regionale Lombardo Fci al presidente provinciale Fci di Milano Valter Cozzaglio. Fanno le loro richieste a Marino Vigna, campione olimpico a Roma 1960, che sono abituati a vedere, con Rossella Galbiati, perché racconta il ciclismo pulito nelle scuole.

Ci onoronano della loro presenza il dirigente regionale di “LEGAMBIENTE” Barbara Megetto, che a chiusura del progetto “Vado in Bici” , testimonial Rossella Galbiati, ricorda l’importanza ambientale della bicicletta in qualsiasi territorio; Assago è rappresentata dall’Assessore Mario Burgazzi, comune che con Corsico e Cesano Boscone erano protagonisti del progetto, il quale riconosce il valore dei contenuti insiti nel TEAM GALBIATI e anticipa la nascita di una “scuola di ciclismo” con relativo
bike-park sul suo suolo.

Ci sono anche gli sponsor, dalla Banca di Credito Cooperativo di Binasco alla Cooperativa Ferruccio Degradi e Coop Lombardia. Da Specialized a Cicli Esposito, dalla Icri/Ceti a Klasi e dalla trattoria bar Effedue di Assago all’agenzia San Carlo di Corsico.

Si raccontano anche i doverosi avvicendamenti societari: Carlo Barlassina, a lungo presidente del Team Galbiati, ha ceduto la carica perché il ruolo di direttore sportivo di III livello è incompatibile con quello di massimo dirigente del sodalizio. Poco male, presidente è stato nominato Carlo Peschini, un sostituto di qualità. Barlassina è ora consigliere.

Si parla, in accenno, di programmi, ma è nello stile del Team non fare pronostici. “Tutti uguali al traguardo del mio cuore”, soleva dire Emilio Colombo, direttore della “rosea” negli anni che hanno preceduto la seconda guerra mondiale. Nel Team Galbiati l’hanno preso in parola.

Ufficio Stampa Team Galbiati

La cerimonia annuale di premiazione di Atleti, Società e altri, per i traguardi raggiunti nel corso della stagione 2012 si terrà – con la collaborazione della S.C. Biringhello – presso l’Auditorium Comunale “Padre Reina” Via Meda,20 in Rho, con inizio alle ore 16,30 di sabato 26 Gennaio 2013.

MI26GennaioMi26gen2

A seguito
del Consiglio Regionale tenutosi lo scorso 22 dicembre
2012, secondo quanto previsto dalla normativa vigente,
sono stati nominati i seguenti componenti delle rispettive
Strutture e Commissioni:
settore strada/pista/paralimpico
Responsabile: Stefano Bietti
Segretario: Silvia Epis
Resp. cat. Under/Elite s.c.: Stefano Bietti
Resp. cat. Juniores: Giovanni Riva
Resp. cat. Allievi: Paolo Brugali
Resp. cat. Esordienti: Ettore Badolato / Giulia Cocchi
Resp. cat. Femminili: Gabriele Peruzzo / Marcelli Andrea
Resp. cat. Paralimpico: Roberto Rancilio
Resp. Crono: Moltrasio Carlo
Resp. cat. Pista: Massimo Casadei
Settore Fuoristrada – Bmx
Responsabile: Virginio Gariboldi
Segretario: Luca Sommariva
Resp. cat. MTB: Virginio Gariboldi
Resp. cat. BMX: Laura Carnevale
Resp. cat. Trial: Angelo Rocchetti
Resp. cat. DH: Damiano Panzera
Resp. cat. MTB Giovanile: Alessandro Di Donato
Resp. cat. Ciclo Cross: Gino Bortoluzzo
Settore Giovanissimi
Responsabile: Gasparino Zocchi
Segretario: Franco Nebuloni
Progetto Ciclo&Scuola/Pinocchio: Cristina Busetti
Componente: Giuseppe Sartor
Settore Cicloturistico/Amatoriale
Responsabili: Gianantonio Crisafulli e Gino Scotti
Segretario: Ernesto Vighi
Componente: Gianluca Londoni
Componente: Alex Beloli
Cicloturismo e Raduni: Gabriele Galbiati
Disciplinare
Responsabile: Benito Fornaro
Giudice Sportivo Regionale
Referente del Consiglio: Raffaello Viganò
Medico Fiduciario
Responsabile: Dr. Ugo Monsellato
Giudici Di Gara
Responsabile: Alberto Maffi
Segretario: Anna Maria Francinelli
Componente: Stefano Sabbadini
Direttori Di Corsa e Sicurezza/Moto Staffette
Responsabili: Claudio Romanò e Maria Tunesi
Segretario: Graziano Porta
Moto Staffette: Ernesto Bietti
Settore Studi
Responsabile: Prof. Sergio Introzzi
Relazioni Esterne
Responsabile: Enrico Landoni

Si  comunica alle Società e agli Atleti che le premiazioni del Settore

CICLOTURISTICO AMATORIALE 2012

si effettueranno:

DOMENICA 20 GENNAIO 2013.

Con ritrovo alle ore 8.30 ed inizio ore 09.00 c/o:

il Teatro di Via Vittorio Veneto, 18 a NOVATE MILANESE

(Palazzo Comunale).

Al termine dell’incontro, la società organizzatrice “PEDALE NOVATESE” che ringraziamo per la sua disponibilità , offrirà ai presenti un rinfresco.

In foto l’elenco degli atleti e delle società premiate (cliccare sulla foto per imgrandire).

Ricordiamo inoltre alle società di inoltrare al CRL/CP MI, entro il 27 gennaio, le richieste per l’organizzazione di manifestazioni cicloturistiche ed amatoriali per il 2013   

Elenco società ed atleti premiati