Archivio mensile:novembre 2016

DISCORSO PROGRAMMATICO DEL PRESIDENTE, POI RICONFERMATO, IL GIORNO DELLE ELEZIONI

“Impegni quadriennio 2017/2020“ – F.C.I. – Comitato Provinciale di Milano

27 novembre 2016 - Villa Burba, Rho

  •  Sicuramente il nuovo comitato che verrà non partirà dall’anno zero ma al contrario avrà una base molto consistente e collaudata su cui iniziare il nuovo quadriennio, infatti in quello appena concluso sono state consolidate e avviate parecchie iniziative che hanno indubbiamente migliorato l’immagine e la sostanza del nostro
  •  Dall’esperienza di questi anni emerge però con forza la necessità di chiedere l’aiuto e la collaborazione di appassionati che vogliano anch’essi dedicare parte del loro tempo al proprio comitato cosi da poter sostenere le procedure federali che non sono poche, le iniziative messe in campo negli anni scorsi, ma anche per sostenerne di nuove e sopratutto per garantirne la continuità, precisando che la gran parte di queste collaborazioni si possono espletare comodamente seduti da casa
  • Fatta questa premessa sulla necessaria collaborazione, sicuramente uno dei primi impegni sarà l’incontro con la provincia o area metropolitana per definire le modalità di utilizzo della posta certificata per le autorizzazioni delle gare.
  • Questo passaggio, fatte le debite proporzioni, potremmo  paragonarlo  a quello informatico delle nostre procedure che portò una indubbia e straordinaria semplificazione di cui nessuno oggi si sognerebbe più di ritornare alla macchina da scrivere o alle tessere fatte a mano.
  • Oggi le risorse arrivano dai loghi, da Avis e dal contributo della federazione per un totale di circa seimilacinquecento euro che abbiamo utilizzato al meglio ma che sono indubbiamente insufficienti.
  • Sarà pertanto necessario verificare il proseguo della collaborazione con Avis per continuare ad avere sulle maglie il logo, che oltre all’onore di portarlo, ci ha consentito di risparmiare una discreta cifra.
  • Comunque un serio ragionamento andrà fatto sul come reperire le necessarie risorse per sostenere una seria e decisa attività promozionale per i giovanissimi, per il femminile, per una maggiore attività in pista e dove sarà necessario.
  • Per quanto riguarda le regole e lo statuto, che saranno sicuramente oggetto di discussione alla assise regionale e sopratutto a quella nazionale, dovremo sostenere coloro, che come noi, ne chiederanno le giuste modifiche e correzioni, cosi come dovremo dare un un serio contributo di idee e proposte alle iniziative che il CRL e i Comitati Provinciali della Lombardia intenderanno portare avanti.
  • A titolo esemplificativo dovremo insistere affinchè per le autorizzazioni gare si abbia un unico referente, respingendo le pretese di Anas ed i balzelli che comuni e provincie stanno mettendo, dovremo continuare a chiedere i necessari cambiamenti delle regole di svolgimento dei raduni in quanto rischiamo di perderli, bisognerà comunque entrare nel merito delle randonnè che già rappresentano una forte realtà, bisognerà avvicinare il mondo dello scatto fisso che stà coinvolgendo molti giovani, come sarà necessario continuare a chiedere la soppressione dei vincoli prevedendo oltre ai bonus attuali anche l’anzianità, si dovrà prevedere un diverso diritto al voto cosi da non escludere sopratutto società amatoriali con decine e decine di tesserati, si dovranno semplificare tutte quelle procedure che si sono notevolmente burocratizzate compreso quelle delle votazioni attuali, si dovrà insistere per ritornare ad avere l’importante e necessaria verifica di metà mandato,  si dovrà dare una seria risposta in termini di calendario alle miglia di tesserati master che sono la nostra cassaforte, si dovrà continuare a sostenere con impegno le due grandi scommesse che riguardano il ciclismo giovanile in Milano e il rilancio del Vigorelli, ma sopratutto bisognerà continuare con una forte attività promozionale che è lo strumento che ci consente di ricercare nuovi tesserati cosi da poter garantire un futuro certo al nostro sport.
  • Sarà anche importante farsi carico della carenza di commissari di gara e direttori di corsa favorendo dei corsi per mettere in campo dei giovani capaci di garantire quel ricambio che si dimostra sempre più urgente e necessario.
  • Ora voglio esprimere il mio pensiero in merito a quanto ho ascoltato in queste settimane a proposito di candidati presidenti che avrebbero una loro squadra e che qualora non fossero eletti il resto della squadra potrebbe addirittura ritirarsi dalle votazioni.
  • Questa teorizzazione a priori della squadra non la condivido assolutamente perchè cosi facendo si scavano solo fossati che creano divisioni e sono l’esatto contrario dello spirito unitario che dovrebbe sempre guidarci.
  • Chi si candida lo fa per dedicare parte del suo tempo e delle sue idee per portare avanti e migliorare il nostro sport e sicuramente non contro o a favore di qualcuno e questo è lo spirito della stragrande maggioranza di chi si candida, salvo le eccezioni che non mancano mai.
  • In coerenza con quanto detto finora la squadra a priori non ce l’ho, per me la squadra si formerà, senza preclusioni per nessuno, con i quattro consiglieri che saranno legittimati dal voto delle società, che sono la vera squadra del nostro comitato e di cui noi siamo la diretta espressione.
  • Termino dicendovi che quelli appena passati sono stati quattro anni molto belli che mi hanno consentito di instaurare con società, tecnici, genitori, atleti, giudici e direttori di corsa un forte rapporto di amicizia e sopratutto di grande stima e se voi riterrete di riconfermarmi presidente lo farò con le necessarie energie, le giuste motivazioni e  il dovuto impegno cosi da  passare  altri quattro bellissimi anni con voi a favore del nostro sport, che nonostante i detrattori di professione, il ciclismo è e rimane lo sport più bello del mondo.

Valter Cozzaglio

relazione-programma

RISULTATI ELEZIONI PROVINCIALI QUADRIENNIO OLIMPICO 2017-2020

Milano, 27 Novembre 2016

Oggi alla presenza dei due candidati alla presidenza Nazionale (Renato Di Rocco e Norma Gimondi) di un candidato Consigliere Nazionale (Daniele Maggi), dei due candidati alla Presidenza Regionale (Cordiano Dagnoni e Francesco Bernardelli), dei tre candidati alla VicePresidenza Regionale (Fabio Perego, Adriano Borghetti, Angelo Francini) e di due candidati come Consigliere Regionale (Alfredo Zini, Gianantonio Crisafulli) si sono svolte le elezioni provinciali per il prossimo quadriennio.

Tre votazioni: Delegati Grandi Elettori per le prossime Elezioni Nazionali (6); Presidente Provinciale (1); Consiglieri Provinciali (4)

Risultati:

  • Grandi Elettori:  Alberto Oldani 38 voti; Andrea Toni 35 Voti; Adriano Borghetti 34 voti; Valter Cozzaglio 30 voti; Luigi Vidali 29 voti; Andrea Ballabio 19 voti; Davide Broggi (non eletto ma riserva) 11 voti)
  • Presidente Provinciale: Valter Cozzaglio 31 Voti; Alberto Oldani 23 voti
  • Consiglieri Provinciali: Luigi Vidali 44 voti; Teresio Mandonico 37 voti; Davide Broggi 26 voti; Luca Arrara 25 voti; non eletti: Fabio Troi 4 voti, Corrado Fraschini 3 voti

Gli organi Assebleari erano così composti:

  • Presidente, Oreste Casati
  • Vice, Pinuccia Cittera
  • Segretario, Franco Nebuloni
  • Scrutatori, Claudio Frenati e Maurizio Galimberti

 

Componenti effettivi della Commissione Verifica Poteri:

  • Gianmaria Casana         nella qualità di Presidente
  • Lucio Cantù                    nella qualità di Segretario
  • Giuseppe Alberti             componente
  • Tiziana Radaelli              componente

La foto del nuovo Consiglio seguirà.

2016-11-27-10-45-10 2016-11-27-10-35-11 2016-11-27-10-35-03 2016-11-27-10-31-49 2016-11-27-10-12-58 2016-11-27-10-06-08 2016-11-27-10-33-21

RIUNIONE CP MI E SOCIETA’ – 5 NOVEMBRE

                                                                            A:           Società affiliate a Milano

                                                                            CC:         Consiglio Direttivo CP MI

 Oggetto: Minute Riunione CP-Società in data 5 Novembre  2016

       A seguire le minute della riunione di Sabato 5 Novembre h 15:00 con il seguente OdG

 

  1. Elezioni per il prossimo Quadrienno: modalità
  2. Affiliazione e Tesseramento
  3. Calendari 2017
  4. Varie: integrazione ragazzi premiati (Trofeo Lombardia); Vincoli trasferimenti

MINUTE

  1.  In Allegato a queste minute un breve promemoria su quanto discusso e distribuito. Sono state ricordate le date ultime per la presentazione delle Candidature via Raccomandata ed eventuale anticipo via mail o fax (17 Novembre ore 7) e delle Deleghe deleghe quali un originale dovrà essere presentato il giorno delle Elezioni con tanto di tessera FCI (24 Novembre).

A richiesta ai presenti, sono state anche anticipate alcune candidature:

  • Cozzaglio/Oldani a Presidente Provinciale;
  • Vidali/Arrara/Broggi/Mandonico a Consiglieri Provinciali;
  • Dagnoni/Borghetti/Cozzaglio/Oldani/Vidali/Zini/Toni/Nebuloni a delegati degli affiliati per le elezioni Nazionali;
  • Borghetti a VicePresidente Regionale;
  • Zini/Barlassina a Consigliere Regionale;
  • Dagnoni/Bernardelli a Presidente Regionale;
  • Maggi a Consigliere Nazionale.

Ovviamente situazione fluida non essendo ancora scaduti i termini e soggetta alla verifica poteri per ammissibilità.

E’ stato chiesto di conoscere i programmi, che verranno illustrati dei candidati Presidente alle votazioni. Animata discussione ma senza indicazioni su eventuali cordate.

2.  Il giorno 10 verranno aperti Affiliazione e Tesseramento 2017 su Fattore K che avranno validità dal 1° Gennaio in quanto tessere ed affiliazioni attuali scadranno il 31 Dicembre.  Le tasse già in essere dovrebbero essere confermate.

E’ stata ribadita la necessità di inserimento di foto (che compare sia su tessera digitale una volta registrato sul sito federale, pulsante in alto a destra) e di mail del tesserato. E’ stato inoltre ribadito che il ruolo FCI di Socio di Società (come da modulo 1AF) come pure ovviamente quello della dirigenza societaria, hanno copertura assicurative per la funzione che ricoprono e le attività relative e non per svolgere l’attività ciclistica, per la quale esistono le relative tessere.

3.Sono state ribadite le date entro cui le società dovrebbero fornire le richieste di gare sia direttamente al regionale (Elite/U23) che al Provinciale, di seguito riportate come promemoria.

  • Entro il 23 Novembre per la categoria Elite sc-Under 23 direttamen        te alla STR
  • Entro il 29 Novembre per la Categoria Juniores m/f tramite i C.P.
  • Entro il 2 Dicembre per le categorie Esordienti e Allievi m/f tramite i  C.P.
  • Entro il 15 Dicembre per tutti le specialità fuoristrada
  • Entro il 15 Dicembre per i Giovanissimi, Promozionale ed il settore Amatoriale

Per quanto riguarda il settore Amatoriale è stato chiesto da società che necessitano di definire il proprio calendario per il 2017 di avere quanto prima quello di Milano e Regionale (TL Raduni ne Mediofondo). Abbiamo segnalato che non tutte le province sono state proattive nel chiederlo come ha già fatto Milano e che manderemo richiesta come struttura Amatoriale Regionale. Difficilmente il calendario potrà esser pronto prima di gennaio.Abbiamo poi relazionato sulle problematiche che si riscontrano in Lombardia in ordine alle interpretazioni del codice della strada da parte degli Enti territoriali in ordine alle manifestazioni CT/CSP, sono state interessate le massime autorità Federali e Ministeriali per trovare una soluzione a questo annoso problema, con la speranza di averla prima dell’inizio di stagione.

4. E’ stato apportato su richiesta di alcune società, un cambiamento all’elenco dei premiati il prossimo 19 Novembre, con l’aggiunta di tutti i partecipanti al Trofeo Lombardia Giovanissimi non premiati in altre classifiche

Si è parlato anche di inadeguatezza ed incongruenze di alcune normative tra cui non si sottrare neppure lo Statuto della Federazione. Tra queste anche quella sui vincoli. Ferme restando le attuali (con la speranza che le nuove dirigenze e commissioni del nuovo quadriennio olimpico si facciano carico delle opportune revisioni necessarie) si è auspicato che le eventuali società coinvolte trovino un gentleman agreement onde evitare sterili diatribe

Non avendo altro da discutere, alle 17:30 la riunione si è conclusa.

Il Segretario

20161105-incontro-societa

minute-riunione-societa-5-novembre-2016

PREMIAZIONI PROVINCIALI 2016

LOCANDINA E FOTO

Presso l’auditorium “B.C.C. di Busto Garolfo e Buguggiate”,  in via Manzoni, 50 – Busto Garolfo (MI) sabato 19 novembre 2016 – ore 16:00 si terranno le premiazionio annuali di

ospiti – dirigenti – società – atleti

Cliccate sul link per scaricare la locandina dell’evento.

1 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 2 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 3 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 4 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 5 50-amatori 6 7 8 9

20161119_150013 20161119_160722 20161119_160751 20161119_161411 20161119_161456 20161119_161603 20161119_161617 20161119_161704 20161119_161815 20161119_161820 20161119_161940 20161119_162723 20161119_162855 20161119_162933 20161119_163141 20161119_163216 20161119_163424 20161119_163508 20161119_163544 20161119_163735 20161119_163842 20161119_163914 20161119_1640280 20161119_164028 20161119_164325 20161119_164401 20161119_164425 20161119_164449 20161119_164507 20161119_164533 20161119_164540 20161119_164635 20161119_164736 20161119_164850 20161119_164927 20161119_165059 20161119_165117 20161119_165254 20161119_165338 20161119_165359 20161119_165424 20161119_165646 20161119_165716 20161119_165834

20161119_165938 20161119_170010 20161119_170217 20161119_170244 20161119_170258 20161119_170529 20161119_170532

20161119_170700 20161119_170706 20161119_170710 20161119_170714 20161119_170719 20161119_170723 20161119_170801 20161119_170837 20161119_170921 20161119_171147 20161119_171233 20161119_171318 20161119_171413 20161119_171526 20161119_171652 20161119_171719 20161119_171829 20161119_171908 20161119_171911 20161119_172013 20161119_172031 20161119_172125 20161119_172146 20161119_172248 20161119_172320 20161119_172339 20161119_172401 20161119_172424 20161119_172447 20161119_172505 20161119_172542 20161119_172554 20161119_172609 20161119_172635 20161119_172646 20161119_172701 20161119_172713 20161119_172756 20161119_172823 20161119_172907 20161119_173135 20161119_173213

premiazioni-19-novembre-2016-integrata

premiazioni

AFFILIAZIONI E TESSERAMENTO 2017

Giovedì 10 novembre p.v. ripartiranno le procedure di  affiliazione e tesseramento 2017.

Nella mattinata di giovedì, quindi, non sarà possibile accedere al sistema informatico KSport per alcune ore, per consentire la predisposizione dell’ambiente.

MODALITA’ DI PAGAMENTO DELLE TASSE FEDERALI:

Alleghiamo a questa e-mail il documento che è stato predisposto insieme all’Ufficio Amministrativo e che riassume i metodi previsti per il pagamento delle tasse federali.

Tale documento è stato già inviato a tutte le Società e pubblicato sul sito federale.

Come potrete leggere, stiamo cercando di incentivare l’utilizzo delle modalità di pagamento a validazione automatica (Carta di Credito e MAV), rispetto al pagamento tramite bonifico ( sistema decisamente più lento nel controllo).

Vi preghiamo di aiutarci nell’opera di convincimento presso le vostre società in modo da limitare al minino il numero dei bonifici.

 ATTENZIONE: NOVITA’ SULLA VALIDAZIONE DEI VERSAMENTI!

A questo proposito comunichiamo che dal giorno 10 novembre sarà disabilitata la possibilità per i comitati regionali e provinciali di validare i bonifici.

Questa operazione sarà effettuata direttamente dall’Ufficio Amministrativo FCI.

Pur se le modalità di registrazione del versamento rimarranno le stesse (obbligo di allegare il documento di ricevuta), i bonifici saranno validati solo dopo che ne sarà stato confermato l’accredito sul conto corrente bancario federale.

Com’è comprensibile, quindi, i tempi di validazione saranno più lunghi rispetto a prima e dipenderanno molto anche dalle indicazioni fornite dalle società nella causale di bonifico.

pagamento-tasse-federali-2017

PAGAMENTO DELLE TASSE FEDERALI 2017

Con l’approssimarsi del periodo di rinnovo delle affiliazioni e del tesseramento, desideriamo aggiornarvi sulle modalità di pagamento delle tasse federali per la stagione agonistica 2017.

 Quali le opzioni di pagamento disponibili?

  1. Carta di credito;
  2. MAV bancario;
  3. Bonifico

Quali i tempi di validazione per ciascuna opzione?

  1. Carta di credito, zero attesa – validazione immediata;
  2. MAV bancario, tre giorni lavorativi dalla data effettiva del pagamento;
  3. Bonifico bancario, cinque giorni lavorativi dalla data effettiva del

Qual è la modalità di pagamento più rapida, sicura e perché?

Senza dubbio quella con Carta di Credito.

I versamenti vengono immediatamente validati e le somme versate subito disponibili in K Sport. Nessun costo viene addebitato a chi effettua il pagamento e, per quanto riguarda la sicurezza, tutte le transazioni sono protette dalla cifratura e dai sistemi più evoluti del circuito bancario. Con la attuale possibilità di dotarsi facilmente di una carta di credito prepagata, ricaricabile in base alle proprie necessità, effettuare un versamento alla FCI diventa una operazione semplice, sicura e veloce.

Il nostro consiglio è quindi di utilizzare questo metodo di pagamento.

E se non possiedo o non voglio utilizzare una carta di credito o prepagata?

Il MAV bancario è anche questo un metodo piuttosto semplice ed efficace che non necessita, successivamente al pagamento, di ulteriori formalità da parte dell’utente. La validazione del versamento avviene infatti in automatico tramite sistema bancario.

Rispetto alla Carta di credito però i tempi di validazione sono di almeno 2‐3 giorni lavorativi (escludendo quindi il sabato e la domenica) dalla data effettiva del pagamento.

Il pagamento del MAV bancario può essere effettuato presso un qualsiasi sportello bancario oppure comodamente dal proprio PC dai possessori dei servizi Home Banking.

Anche tale metodo di pagamento è totalmente gratuito per la società affiliata.

Bonifico bancario, la modalità di pagamento meno consigliata e perché?

Il Bonifico Bancario è, a nostro avviso, senza dubbio il sistema di pagamento meno consigliato. Come per il MAV il pagamento può essere eseguito presso un qualsiasi sportello bancario oppure effettuato dal proprio PC, ma con costi di commissione elevati. Inoltre la necessità di effettuare ulteriori adempimenti nel sistema informatico dopo il versamento rende il procedimento complesso e dispendioso.

Che ci si rechi personalmente in banca o che si faccia l’operazione tramite home banking, occorrerà comunque pagare una quota di commissione, acquisire la ricevuta dell’operazione, allegare questa alla registrazione del versamento ed attendere la validazione per poter utilizzare la somma versata.

Per effetto di nuove disposizioni, a partire dalla stagione 2017, le validazioni ed il controllo sui  bonifici verranno centralizzati, tali operazioni saranno quindi effettuate esclusivamente dal Settore Amministrativo, che provvederà alla validazione dei versamenti solo dopo aver verificato l’accredito delle somme sul conto bancario della FCI. Abbiamo stimato che tale operazione possa avvenire entro 4/5 giorni lavorativi (escludendo  il sabato e la domenica) dalla data effettiva del pagamento.

Utilizzando  il  bonifico,  diventa  inoltre  importante  rendere  facilmente  identificabile nell’estratto conto bancario della FCI il vostro versamento.

Come posso fare per effettuare correttamente un bonifico?

Pur sconsigliando l’utilizzo  del bonifico, vogliamo  ugualmente dare alcune  indicazioni importanti affinché le società che utilizzano questa modalità di pagamento abbiano la disponibilità della somma versata nel più breve tempo possibile.

Vediamo cosa fare in pratica quando predisponete un bonifico.

FASE 1 ‐ PAGAMENTO

Nel momento in cui effettuate il versamento indicate sempre nel campo della causale come prima cosa il codice della società, solo in questo modo sarà possibile identificare facilmente chi ha effettuato il bonifico;

Se volete, dopo il codice di società potete indicare:

‐ il nome della società privo delle sigle (infatti i nomi delle società ordinanti sono spesso troppo lunghi e vengono troncati nell’estratto conto rendendo impossibile identificare la società);

‐ la motivazione del pagamento, anche se questa non è necessaria perché tutte le somme versate possono poi essere utilizzate indistintamente per tesseramenti, affiliazioni e gare;

 FASE 2 ‐ REGISTRAZIONE

Registrate subito il vostro versamento nella sezione versamenti allegando la ricevuta di bonifico. Ricordatevi di non includere i costi bancari nella somma versata.

Per accreditarvi la somma dobbiamo necessariamente trovare corrispondenza tra l’estratto conto bancario e la vostra registrazione.

 FASE 3 – VALIDAZIONE

Le società che avranno indicato in modo corretto il proprio codice di società e avranno registrato il versamento non avranno nessun problema nel vedersi accreditati gli importi, le altre società potrebbero avere ritardi.

AVVERTENZA IMPORTANTE: La società affiliata è l’unica titolata al versamento delle quote associative (tesseramento), non sono pertanto ammessi pagamenti diretti alla Federazione effettuati da tesserati o da soggetti terzi, sarà quindi compito della società raccogliere le quote individuali dei propri tesserati ed effettuare un pagamento cumulativo. Eventuali bonifici effettuati individualmente dagli atleti o da soggetti terzi risulteranno di difficile individuazione e di conseguenza con tempi di validazione certamente più lunghi.

ASSISTENZA BONIFICI: Al fine di segnalare problematiche sulla validazione dei bonifici abbiamo reso disponibile un indirizzo mail specifico bonifici@federciclismo.it utilizzate solo questo indirizzo mail per le vostre comunicazioni.